Le cimici dei letti sono dei piccolissimi insetti lunghi non più di mezzo centimetro che sono molto infestanti perché si moltiplicano con velocità e danno molto fastidio. Una delle caratteristiche delle cimici è la difficoltà ad individuarle perché le loro punture speso sono scambiate per quelle di zannare e perciò non ci si preoccupane di questo problema, credendo si tratti di altro. Se le punture appaiono solo al mattino lungo le braccia e altre zone del corpo che erano scoperte durante la notte, allora probabilmente si tratta di cimici, piuttosto ostinate da mandar via perciò è indispensabile fare attenzione a questi 3 luoghi per evitare di portarle a casa e dover attuare sistemi di disinfestazione Roma.

Hotel, alberghi, B&B etc.

Queste cimici prendono tale nome proprio perché spesso infestano la zona letto di luoghi di passaggio come possono essere gli alberghi, gli hotel i bed & breakfast, gli ostelli, le foresterie, le case vacanze etc.  Per evitare di dover chiamare la disinfestazione Roma, meglio scegliere luoghi ben puliti e controller ben con una lente di ingrandimento.

Mezzi pubblici

Purtroppo, si sa che la pulizia su alcuni mezzi pubblici speso è carente, cosa che facilita la presenza di n infestanti come le cimici che si annidano nelle imbottiture. Meglio mettere borse e valigie ma anche zainetti e borse nella cappelliera e non appoggiate sui sedili, onde evitare di portare a casa questi terribili insettini che poi si annidano ovunque.

Negozi dell’usato

Chi è solito fare acquisti di mobili ma anche di vestiti in un negozio dell’usato o anche al mercatino delle pulci, già il nome dovrebbe far pensare, è bene che faccia attenzione e adotti alcuni sistemi di disinfestazione Roma per evitare il contagio. Nei mobili spesso si annidano insetti come questi che poi infestano tutta la casa. gli abiti vanno lavati con cura con dei programmi ad alta temperatura per eliminare ogni infestante, magari anche aggiungendo degli additivi speciali al solito detersivo per il bucato.