CheBanca appartiene al Gruppo Mediobanca. Mediobanca è stato fondato nel 1946 a Milano da Enrico Cuccia. Oggi si è espansa del mercato internazionale con delle sedi a Parigi, Francoforte, Madrid, Mosca, Londra, Istanbul, Lussenburo, New York. Nel 1991 ivece nasce ChBanca e già nel 2007 conta la bellezza di 24 filiali per 235 dipedenti. Nello stesso anno inizia a lavorare in Francia con 5 succursali. Se prima si occupava solo di mutui, ecco che inizia a offrire anche prodotti di di risparmio, conti correnti, carte di credito… Solo nel primo anno vengono aperti 170.000 conti.

Perché diciamo tutto questo? per dimostrare come CheBanca è una realtà solida, capace di offrire un servizio ottimo ai cittadini privati e i professionisti.

Oggi nello specifico parliamo della cheBanca carta di Credito!. Per averla dovete avere un conto corrente del Gruppo Mediobanca. Potete richiedere quello di Che Banca direttamente online, riempiendo i moduli e scandionandoli insieme ai documenti per inviare tutto online. Se preferite, potete portarli anche a uno sportello di Che Banca!.

Come funziona la carta di credito CheBanca!

Chebanca carta di credito è una solida soluzione per chi cerca una carta di credito economica. I correntisti che spendono a fine anno almeno 5000 euro, non hanno costi da sostenere. Chi spende meno invece, ha un costo di 24 euro l’anno.

Come tutte le carte di credito non è gratuita. Ci sono di costi da sostenere questo si effettuano prelievi presso altre banche. L’importo prelevato corrisponde al 4% della cifra. Quello minimo è di 2,5 euro. Quando il prelievo o la transazione viene effettuata al di fuori della zona Euro, la maggiorazione è dell’1%.

Tra gli altri vantaggi di questa Carta trovate il fatto di ricevere finalmente l’estratto conto gratuitamente, non dovete spendere commissioni quando la usate per rifornire il vostro mezzo di carburante, non dovete preoccuparvi di pagare i pedaggi autostradali e inoltre, anche i vari servizi FastPay sono gratuiti.

Se spendete più di 50 euro o se li ritirate, la banca vi invia un SMS gratuito sullo smartphone oppure una notifica sulla app dedicata. Essendo questa carta di credito parte del circuito Mastercard, sappiate che è molto sicura. Ogni volta che dovete effettuare un pagamento online vi viene inviato un codice usa e getta sul cellulare così da prevenire le frodi.

Per quanto riguarda il plafond invece, potete decidere voi quando modificarlo. Il tetto minimo è di 1000 euro mensili, quello massimo di 20.000 euro mensili. Il prelievo giornaliero che potete fare è di 500 euro, sia in Italia che all’estero. Il fido viene calcolato ogni secondo giorno del mese corrente e durerà fino al primo giorno gel mese successivo. Tutti gli addebiti sulla carta avvengono il 15 del mese successivo.

Tenendo in considerazione che i costi della carta di credito sono bassi e che il conto corrente praticamente non li ha, si tratta di una soluzione incredibilmente economica per chi vuole un conto online facile da gestire.