Quali sono le operazioni di chirurgia plastica più scelte dagli italiani? Lo scopriamo subito in questo articolo!

  1. Rinoplastica

E’ la chirurgia estetica più gettonata. La rinoplastica è l’intervento che modella il naso, sia nella forma che nella dimensione. Lo rende più armonico al resto del viso. Sono due le tipologie di intervento.

Aperta, nonché la più invasiva. Interviene dall’interno ed è di tipo distruttivo. Il risultato è più preciso. Richiede sempre l’anestesia.

Chiusa, quella meno invasiva. Interviene dall’esterno ma il risultato è meno preciso. Non sempre richiede l’anestesia.

Il prezzo può variare dai 3.000 ai 6.000 euro in base al tipo di intervento, chi esegue l’operazione, gli standard di sicurezza etc.

  1. Mastoplastica

E’ la chirurgia estetica che opera sul seno. Può essere “additiva” cioè che aumenta le dimensioni del seno, “riduttiva”, che le va a ridurre” o “mastopressi” che va a modellare e sollevare il seno. Quest’ultima viene scelta da chi ha un seno delle “dimensioni giuste” ma non è armonico.

  1. Blefaroplastica

E’ la chirurgia estetica che interviene sugli occhi. La scelgono soprattutto chi ha superato i cinquant’anni. Rimodella gli occhi. Può rimuovere le borse, aprire lo sguardo anche sollevare le palpebre calanti. Lo sguardo è sicuramente più giovane.

  1. Lipofilling

E’ la chirurgia estetica delle labbra. Può essere fatta in diversi modi. Il lipofilling per esempio sono le iniezioni di grasso nella bocca. Grasso che è stato preso da altre parti sempre dal corpo del paziente. C’è anche la possibilità di ricorrere alla chirurgia, temporanea o permanente, oppure alle iniezioni di acido ialuronico e filler.

  1. Chirurgia per le cicatrici

Infine c’è la chirurgia estetica per le cicatrici. Si rivolgono a questo tipo di operazione chi deve rimuovere le cicatrici dell’acne, oppure quelle di altre operazioni chirurgiche, tagli o ancora bruciature. E’ possibile intervenire con varie tecniche come per esempo la radiofrequenza, il trapianto o il laser.

Vi ricordo che se volete procedere con un’operazione di questo tipo, dovete rivolgervi a un professionista come un chirurgo plastico Roma.